Bricchettatrici Legno

Macchine Bricchettatrici per il Legno


Elenco Bricchettatrici Legno COMAFER




PERCHÉ BRICCHETTARE E PELLETTIZZARE IL LEGNO

CO.MA.FER MACCHINE S.p.A. da sempre attenta e sensibile al mondo dell’ecologia ha progettato e sviluppato una gamma di prodotti specifici per reciclare qualsiasi tipo di scarto di legno nel settore falegnameria in genere.
Il bricchetto e i pellet di legno sono sicuramente tra le biomasse più utilizzate.
Il truciolo di legno prodotto dalle varie lavorazioni può essere trasformato in bricchetto di legno o pellet per ottenere una sensibile riduzione di volume e riscaldamento autonomo.
Sono prodotti ottenuti attraverso delle semplici lavorazioni idrauliche o meccaniche sottoponendo la segatura del legno (senza l’aggiunta di leganti e additivi chimici) ad altissime pressioni.
Rappresentano una valida alternativa ai tradizionali combustibili da riscaldamento e una tecnologia di notevole interesse in quanto consentono di concentrare elevate riserve energetiche in un volume contenuto.
Facili da stoccare e trasportare sono prodotti sicuri perchè meno infiammabili dei combustibili fossili.
Sono totalmente naturali e  rispettosi dell’ambiente.


PERCHÉ MACINARE..

Gli scarti di legno prodotti dalle varie lavorazioni possono essere macinati con notevoli vantaggi:
ambienti di lavoro molto più puliti ed in ordine, sensibile riduzione di manodopera per movimentazione e stoccaggio degli scarti di legno.
Gli scarti macinati possono essere aspirati e convogliati insieme ai trucioli nei sistemi filtranti e bricchettati.


VANTAGGI A BRUCIARE I BRICCHETTI E I PELLET..

..un sensibile risparmio ecologico! Hanno una capacità termica eccezionale (resa media 4000/4500 Kgcal. con un rendimento superiore all’80%) in quanto trattengono il calore più a lungo mantenendo la temperatura elevata all’interno del focolare della caldaia.
Per le loro caratteristiche fisiologiche producono poco fumo; grazie alla loro elevata densità e alla bassa percentuale di umidità (minore rispetto alla legna da ardere) bruciano più lentamente e quasi completamente con un residuo post-combustione molto contenuto e caldaie più pulite.
Poichè la loro porosità è molto bassa, la brace prodotta durante la combustione è più densa di quella prodotta dalla normale combustione del legno o da una biomassa non pressata.
In particolare i vantaggi a bruciare i bricchetti sono riposti nella tecnologia del nostro alimentatore ampiamente collaudata, dove il bricchetto giunge integro al focolare della caldaia, mantenendo inalterate tutte le sue caratteristiche.


Ecco l'elenco delle Macchine Bricchettatrici per il Legno COMAFER



Per qualsiasi informazione:
0039-030-2510405
oppure invia un messaggio:

Sito principale CO.MA.FER. MACCHINE S.p.A.